Vuelta: nella 3/a tappa Bennett allo sprint, Roglic resta leader

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Sam Bennett, con il tempo di 3h53’29”, ha vinto allo sprint la 3/a tappa della 75/a Vuelta di Spagna di ciclismo, da Garray a Ejea de los Caballeros, lunga 191,7 chilometri. Il velocista irlandese ha bruciato sul traguardo il belga Jasper Philipsen, secondo, e l’italiano Jakub Mareczko, terzo. Quarto il tedesco Pascal Ackermann e quinto l’altro belga Gerben Thijssen. Matteo Moschetti si è dovuto invece accontentare della sesta piazza.
    Lo sloveno Primoz Roglic, con il tempo di 16h30’53”, mantiene il comando della classifica generale della corsa a tappe spagnola, precedendo l’irlandese Daniel Martin, secondo a 5″, e l’ecuadoriano Richard Carapaz, terzo a 13″. Il colombiano Esteban Chaves è ottavo a 1’29” e lo spagnolo Alejandro Valverde 11/o, a 2’08”. I primi corridori italiani occupano rispettivamente il 15/o e il 16/o posto: si tratta di Andrea Bagioli, a 2’58” dalla vetta della classifica, e di Davide Formolo, che accusa un ritardo di 3’05”.
    Domani è in programma la 4/a tappa, da Huesca a Sabinanigo, lunga 184,6 chilometri e con tre Gran premi della montagna, il più alto dei quali posto a quota 1.612 metri sul livello del mare, in cima all’Alto de Petralba.


Fonte originale: Leggi ora la fonte