Violenze su detenuti a Torino, chiesto processo per 25

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – TORINO, 21 LUG – La procura di Torino ha chiesto 25
rinvii a giudizio in un procedimento che riguarda episodi di
violenza commessi da agenti di polizia penitenziaria ai danni di
detenuti nel carcere Torinese delle Vallette. Per alcuni casi è
contestato il reato di tortura. Fra gli indagati ci sono
Domenico Minervini e Giovanni Battista Alberotanza, all’epoca
dei fatti direttore del carcere e comandante degli agenti, ai
quali sono stati contestati comportamenti riconducibili, secondo
gli inquirenti, a nascondere o a minimizzare la portata degli
episodi. I detenuti elencati come persone offese dalla procura
sono undici. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte