Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Twitter patteggia il pagamento di 809,5 milioni di dollari per risolvere la class action con la quale è stata accusata di aver ingannato gli investitori nel 2015 sui dati relativi agli utenti. Gli azionisti hanno accusato la società che cinguetta di averli ingannati sul numero degli utenti attivi mensili e sulla misura che incida quanto frequentemente gli utenti interagiscono con la piattaforma.

    Twitter ha patteggiato il pagamento ma continua a negare azioni improprie. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte