Tevere Remo vara canoa campionessa italiana under 23

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – Giornata di festa alla Tevere Remo di
Roma in vista dei sogni da realizzare di una stellina della
canoa femminile azzurra. Sul pontile Picca è andato in scena il
varo della nuova canoa acquistata dal Reale Circolo Tevere Remo,
messa a disposizione della campionessa italiana Sara Mzygold
under 23 per i suoi allenamenti e per le sue competizioni, “con
l’augurio di ottenere tanti altri successi con i colori del
Circolo”. Per l’occasione erano presente il presidente del
Circolo Daniele Masala, vincitore del Pentathlon moderno alle
Olimpiadi del 1984 a Los Angeles, il Consigliere alle Attività
Sportive Andrea Granzotto e dal Direttore Sportivo alla canoa
Daniela Sanna. “Il varo di ogni nuova imbarcazione – ha detto
Masala – è come un seme gettato, in questo caso, nel Tevere per
raccogliere frutti sportivi e di crescita umana”.
    La ventenne, Sara Mzygold, è campionessa italiana nei 5.000
metri in k1 ed ha al suo attivo 9 medaglie nazionali e 50
medaglie regionali. La Mrzyglod ha partecipato ai mondiali 2018
in Bulgaria finale B con il quarto posto nel k1 1000 metri e si
è piazzata all’ottavo posto agli europei del 2018 ad Auronzo.
    Nei Mondiali 2019 in Romania 5ª in k1 200metri finale B, mentre
negli Europei 2019 in K4 500metri 7ª in finale A. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte