Terremoti: area flegrea; scossa avvertita dalla popolazione

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – POZZUOLI (NAPOLI), 19 DIC – Una scossa di magnitudo
2,1 ad una profondità di 2,3 km, secondo i primi dati
dell’Osservatorio Vesuviano, è stata avvertita distintamente, intorno alle 22.54 dalla popolazione nell’area flegrea. In
particolare nella zona della Solfatara, Pozzuoli alta e l’area
costiera tra Pozzuoli e Bagnoli. Epicentro sulla dorsale
Solfatara Agnano Pisciarelli. L’evento, legato al fenomeno del
bradisismo flegreo è stato preceduto da una trentina di
movimenti di entità minore, succedutisi nell’arco della
giornata.
    Il suolo flegreo è in una fase ascensionale, costantemente
monitorato dall’INGV, che comporta eventi sismici. L’ultimo
evento avvertito dalla popolazione non solo di Pozzuoli ma anche
dei comuni limitrofi si era verificato nella serata dello scorso
2 dicembre con intensità 1,9. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte