Sport: Spadafora, bene stop Camera a versamenti società

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 20 DIC – “Sono davvero felice che la Camera
dei Deputati abbia votato a favore dell’emendamento che prevede
la sospensione dei versamenti per 2 mesi alle società sportive”.
    Così il ministro dello sport Vincenzo Spadafora sulle misure
fiscali adottate in favore le società sportive, colpite dallo
stop per il Coronavirus. “Lo stop – aggiunge il ministro –
riguarderà versamenti di ritenute, Iva, tasse e contributi per
federazioni enti e società sportive professionistiche e
dilettantistiche. Le cifre dovute per i mesi di gennaio e
febbraio andranno saldate entro il 30 maggio o in 24 rate
mensili a partire da quella data”.
    “Sul fronte sportivo – aggiunge il ministro – altre buone
notizie riguardano il rifinanziamento del progetto “sport e
disabili”, le risorse per i campionati mondiali di nuoto di Roma
2022, i Fondi per giochi del mediterraneo; mentre per quel che
riguarda le politiche giovanili è passato il Fondo per il
Consiglio Nazionale Giovani. Ringrazio tutti i parlamentari che,
votando a favore, hanno contribuito a migliorare le misure
previste dal Governo”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte