Scuola: incontro governo-Regioni, test prioritari e fondi tpl

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Una corsia preferenziale per le scuole nel tracciamento delle Asl, nuove risorse per il trasporto pubblico e maggiore coordinamento sullo scaglionamento degli orari di ingresso di scuole, uffici e attività economiche. Sono queste le ipotesi sui cui stanno lavorando governo e Regioni, secondo quanto apprende l’ANSA.

L’obiettivo è quello di chiudere tra lunedì e martedì il documento sulla ripartenza di gennaio dopo la riunione di oggi tra i ministri Azzolina, Boccia, Speranza, De Micheli, Lamorgese e i rappresentanti delle Regioni. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte