Scoppia caso Macina sul video Grillo, interviene Cartabia

Le parole di Anna Macina, sottosegretario alla Giustizia per il M5s scatenano un nuovo putiferio sull’inchiesta nei confronti di Ciro Grillo. Il video del Garante, spiega al Corsera la Macina, andava evitato ma sugli attacchi della Lega incalza: “Non si capisce se Giulia Bongiorno parla da difensore (che ha quel video), o da senatrice che passa informazioni al suo capo di partito di cui √® anche difensore”. Salvini e la Lega chiedono le dimissioni. Critiche anche da Forza Italia e da Iv. In serata incontro di chiarimento tra la Ministra Marta Cartabia e la sottosegretaria.

A quanto si apprende, sempre con riferimento alla vicenda della sottosegretaria Macina, la ministra della Giustizia Cartabia ha ricordato che una posizione istituzionale richiede il massimo riserbo sulle vicende giudiziarie aperte.


Fonte originale: Leggi ora la fonte