Sanremo: Zanicchi, torno forse anche per riprendermi un premio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

“Ricordi di Sanremo, il Festival vinto nel 1974, con Ciao Cara Come Stai? Questo è l’unico premio che mi rimane, gli altri due mi son stati rubati purtroppo. Forse torno a Sanremo anche per questo, per riprenderne almeno uno!”. Iva Zanicchi è pronta a calcare di nuovo il palco dell’Ariston portando in gara al festival numero 72 Voglio amarti, dopo le vittorie nel 1967 con Non pensare a me (cantata con Claudio Villa), nel 1969 con Zingara e nel 1974 appunto con Ciao cara come stai. Delle tre ‘statuette’, con il leone rampante e la palma, all’artista ne resta solo una che mostra in un post su Facebook. “Ovviamente scherzo – aggiunge – non vedo l’ora di salire sul palco e farvi sentire la nuova canzone, questo è ciò che conta. A presto e un bacio a tutti”, conclude tra emoticon a forma di cuoricini e baci. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte