Ravenna. Un murales per celebrare Dante

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
BUONGIORNO RAVENNA!
Giovedì 5 novembre 2020
Instagram pic by @bonobolabo – https://bit.ly/2GAf8ne
Uno dei murales a tema dantesco apparsi in città durante l’ultimo festival di streetart

Subsidenze

. Questo è stato disegnato da

Zed1

e questo è il suo significato: “Questo murale di Zed1 ci ricorda che tutti devono fare la pace e stare bene con se stessi, prima che con gli altri. Il protagonista porta sulle spalle il peso di un teatro infernale, da cui spuntano il monte del purgatorio, le fiamme dell’inferno e un diavolo, che lo tortura. Un carlino come Cerbero li guarda scodinzolare. Osservando i due personaggi possiamo notare delle somiglianze, come il fatto che indossino gli stessi baffi e la stessa maglietta. Questo suggerisce che forse, troppo spesso, noi stessi siamo i demoni che ci portiamo dentro.”

Le farmacie di turno sono: Comunale 8, Borgo San Rocco, e delle Erbe Roncalceci dalle 8.30 alle 19.30. Comunale 8 aperta tutti i giorni dalle 8.00 alle 22.30, servizio notturno a chiamata dalle 22.30 alle 8.00.
Indirizzi delle farmacie: http://bit.ly/indirizzi-farmacie
Qualità dell’aria: http://bit.ly/qualita-aria
  • Lascia un commento