RAVENNA. Riapre lunedì il parcheggio di via Giambattista Bezzi. L’intervento rientra nel programma di riqualificazione dei parcheggi comunali

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

 

 

Riapre lunedì 9 novembre il parcheggio di via Bezzi, affidato alla gestione di Azimut, dopo gli interventi di riqualificazione che hanno riguardato la realizzazione di una nuova pavimentazione e del sistema di raccolta delle acque meteoriche.
Il parcheggio sarà attivo tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24, e prevede il pagamento della sosta, con tariffa 3, dalle 8 alle 18.30 dei giorni feriali, dal lunedì al sabato, al costo di 0,50 €/ora per la sosta minima acquistabile, pari a 36 minuti, mentre la sosta massima consentita, fissata in 240 minuti (4 ore), costerà 2 euro.
La sosta sarà gratuita di domenica, nei giorni festivi e nelle occasioni stabilite dalla giunta con specifica delibera.
Il parcheggio di via Bezzi contempla 56 posti auto di cui 15 destinati alla Polizia locale in sostituzione di quelli già assegnati in via Beatrice Alighieri, che torneranno disponibili con le stesse tariffe vigenti nell’area.
Nel parcheggio è stato inoltre avviato e sperimentato, durante un periodo di gratuità, il sistema di controllo innovativo, realizzato a spese di Azimut, denominato “Virtual park”.
Questo sistema permetterà il pagamento della sosta da parcometro, digitando il numero dello stallo occupato; un sistema di videocamere monitorerà costantemente l’area con collegamento da remoto, consentendo di conoscere in tempo reale l’occupazione effettiva e la regolarità del pagamento.
Prosegue quindi l’azione di riqualificazione dei parcheggi comunali; nei programmi dell’Amministrazione sono infatti previsti interventi simili, di ampliamento, riorganizzazione e miglioramento, attraverso sistemi tecnologicamente avanzati, anche nei tre parcheggi di largo Giustiniano, via Beatrice Alighieri e via Renato Serra che, insieme al parcheggio di via Bezzi appena riaperto, porteranno ad un incremento di posti auto comunali pari a 514 unità.

  • Lascia un commento