RAVENNA. Polizia locale: controlli in diversi immobili per il contrasto al degrado

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Prosegue l’attività della Polizia locale finalizzata alla prevenzione e al contrasto di situazioni di degrado, anche derivanti da occupazioni abusive di immobili da tempo in stato di abbandono.

Più nel dettaglio, nei giorni scorsi, agenti degli Uffici pronto intervento ed edilizia ambiente antidegrado, hanno svolto mirati servizi nell’area della Pialassa Piomboni, dando esecuzione ad un decreto di sequestro di una roulotte utilizzata da un 42enne, già denunciato per aver occupato abusivamente una porzione di terreno di proprietà comunale.

Altre verifiche hanno interessato l’occupazione abusiva di un immobile privato, in via Dismano. All’interno dello stesso è stata riscontrava la presenza di tre persone straniere: due regolari sul territorio, una indagata per violazione della normativa sull’immigrazione nonché per ricettazione, in quanto è stata trovata in possesso di una bicicletta di cui non era in grado di dimostrare la provenienza. Ulteriori controlli sono stati effettuati nell’Hotel Mocadoro, in via Baiona, e l’ex Ostello Dante, di via Nicolodi senza accertare la presenza di persone all’interno.

  • Lascia un commento