Ravenna. Parla il sindaco: “misure inapplicabili”, partito lo scaricabarile

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Come Sindaci da ormai otto mesi cerchiamo di fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per gestire chiusure, riaperture, contenimento del virus, controlli, aiuti economici, politiche sociali, edilizia scolastica e quant’altro.
Questa mattina alle 10, insieme al Presidente Decaro, siamo stati 3 ore in riunione con Governo e Regioni sul nuovo DPCM.
Non una parola ci è stata anticipata rispetto allo “scaricabarile” ai Sindaci sul coprifuoco alle 21 che dovremmo stabilire nelle vie e nelle piazze delle città, che Conte ha annunciato a sorpesa questa sera.
La misura, così come è scritta è inapplicabile, ma soprattutto è vergognoso il metodo utilizzato. Va ritirata immediatamente.

Michele de Pascale

  • Lascia un commento