Ravenna. Operaio schiacciato al porto: poche le aziende che rispettano i protocolli di sicurezza

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il caso dell’operaio che era stato creduto morto per cause naturali e che poi è emerso esser deceduto per le conseguenze di un grave incidente, sarebbe infatti stato schiacciato da un muletto, riaccende i fari sulla questione sicurezza. E sarebbero sempre meno le aziende che rispettano i protocolli di sicurezza al porto.

  • Lascia un commento