RAVENNA. Moduli prefabbricati temporanei fuori dagli ospedali: l’allestimento anche all’ospedale Santa Maria Delle Croci

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

 

 

I pronto soccorso di Ravenna e Lugo saranno provvisti di spazi aggiuntivi posti all’esterno. Moduli prefabbricati temporanei che permetteranno di aumentare spazi di attesa e postazioni di pre-triage nel caso in cui l’afflusso di pazienti subisca un incremento.

All’esterno dell’ospedale Santa Maria Delle Croci di Ravenna la struttura sarà dotata di due corpi principali, al bisogno utilizzabili separatamente e dotati di servizi dedicati e serviti da ingressi e percorsi distinti. L’area prefabbricata prescelta per l’allestimento è quella posta sul retro dell’edificio Dea, che ha dimensioni ampie ed è vicina al parcheggio dedicato agli utenti del pronto soccorso.

L’Unità operativa “Progettazione e Sviluppo edilizio” dell’Ausl Romagna procederà successivamente all’installazione di analoghe strutture esterne provvisorie anche presso altri ospedali romagnoli.

La spesa per i due allestimenti di Lugo e Ravenna prevista per i primi sei mesi ammonta a circa 120.000 euro.

 
  • Lascia un commento