Ravenna. Barista sottrasse 40mila euro dalle casse in 15 mesi di lavoro: condannata

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

E’ stata condannata a 8 mesi di reclusione e al pagamento di 500 euro la barista accusata di aver sottratto al titolare del bar dove lavorava (il quale peraltro l’aveva assunta in nome dell’amicizia che intercorreva tra i due) 40mila euro in soli 15 mesi. Somme che avrebbe sottratto dalle casse a poco a poco fino ad arrivare a quella incredibile cifra.

  • Lascia un commento