Ravenna. Agli arresti domiciliari per droga prosegue con lo spaccio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

E’ stato il continuo viavai notturno a insospettire gli uomini della squadra Mobile sui traffici del 51enne tunisino che agli arresti domiciliari per spaccio continuava imperterrito nella sua attività. E così è finito in manette ma ieri al termine della direttissima il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, lo ha rilasciato. La situazione è dunque la medesima di prima, il tunisino si trova nuovamente agli arresti domiciliari.

  • Lascia un commento