Nasce da mamma positiva e non vaccinata, grave neonato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – PADOVA, 22 SET – Versa in gravi condizioni,
ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Padova, un
neonato infettato dalla madre, non vaccinata e positiva al
Covid,. Il bimbo non presentava il virus alla nascita, il
tampone aveva dato esito negativo. Così era stato possibile
autorizzare le dimissioni, per far rientrare mamma e figlio a
casa. Ma dopo qualche giorno, allattato dalla donna, il bimbo ha
iniziato a manifestare i sintomi del contagio. La donna si è
ripresentata in ospedale, e la diagnosi non ha lasciato dubbi:
il neonato aveva contratto il virus Sars-Cov2, probabilmente,
con il contatto con la madre e l’allattamento, che tuttavia non
è un comportamento sconsigliato dai medici per le neo mamme positive. Ora il piccolo è in condizioni molto serie, nella
terapia intensiva della pediatria di Padova. I sanitari non si
sbilanciano sul decorso. A rendere nota la vicenda è stato
oggi, nella conferenza stampa sui dati Covid, il presidente
della Regione Veneto, Luca Zaia. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte