Milan, Pioli: “Leao deve fare uno sforzo mentale”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – MILANO, 19 DIC – “Sono il primo a dire che le ultime
due prestazioni di Leao non sono state all’altezza per
intensità, ma prima dell’infortunio in nazionale aveva dato
grandi segnali di crescita. Non è ancora al 100%, lo aspettiamo,
però ora deve fare uno sforzo in più mentalmente”. Stefano Pioli
chiama a un salto di qualità il suo giovane attaccante
portoghese, nel momento in cui il Milan deve fare a meno di
Zlatan Ibrahimovic.
    Senza lo svedese, con Ante Rebic che ha un fastidio a un
piede, Leao potrebbe giocare titolare domani contro il Sassuolo.
    “Nelle ultime due partite abbiamo subito qualche gol di troppo,
tutta la squadra deve lavorare con più attenzione e lucidità”, è
la raccomandazione di Pioli, imbattuto in campionato dall’8
marzo. “Da gennaio a oggi abbiamo fatto prestazioni e risultati
molto positivi, rispetto all’anno scorso abbiamo 15 punti in più
– ha osservato -. Questo significa molto per la nostra crescita
e per la consapevolezza della nostra qualità. Ma è un campionato
ancora più equilibrato dell’ultimo, ci sono avversari molto
forti”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte