Mancini ricorda presidente Samp Mantovani, ci manchi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – GENOVA, 14 OTT – Sono passati 27 anni dalla
scomparsa di Paolo Mantovani, presidente della Sampdoria che
conquistò lo scudetto nella stagione 1990-91′. Era il 14 ottobre
del 1993: “Per compiere grandi cose bisogna vivere come se non
si dovesse mai morire. Tu, Paolo #Mantovani, hai fatto grande la
#Sampdoria. E in tutti noi vivrai per sempre”, ha scritto la
società sui media ufficiali. E di quella squadra erano grandi
protagonisti Gianluca Vialli e Roberto Mancini. Proprio il ct
della Nazionale, attraverso il suo profilo Instagram ha voluto
ricordare Mantovani che è stato presidente dal 1979 al 1993
conquistando oltre al tricolore tre Coppe Italia, la Coppa delle
Coppe, la Supercoppa Italiana e fu ad un passo dalla Coppa dei
Campioni con la finale persa a Wembley con il Barcellona: “Quando ti ho conosciuto, appena arrivato alla U.C. Sampdoria,
avevo solo 17 anni. Sei stato un grande uomo e un presidente
unico. Ciao Presidente ci manchi”. E un gruppo di tifosi anche
quest’anno lo ha voluto ricordare andando a fare visita al
cimitero di Bogliasco. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte