Lite in famiglia, giovane uccide il padre a martellate

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROVIGO, 22 FEB – Un ragazzo di 20 anni ha ucciso a
martellate il padre, Giovanni Finotello, 57 anni. Il fatto è
accaduto a Porto Viro, nel rodigino. L’omicidio è avvenuto nel
corso di una lite in famiglia. La vittima è stata colpita più
volte alla testa e al busto con un martello. L’uomo,
inizialmente ricoverato, è morto in ospedale. L’indagine è
condotta dai carabinieri. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte