Johnson conferma, Londra in lockdown da domani

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

“Con il cuore pesante devo annunciare che non possiamo avere il Natale che avevamo programmato”. Lo ha detto il premier britannico Boris Johnson annunciando nuove restrizioni nel Regno Unito in seguito alle informazioni ad una nuova variante del coronavirus: viene confermato che Londra e il sudest dell’Inghilterra andranno in lockdown da domani.
    Boris Johnson ha annunciato che a partire da domattina Londra, il Sud Est e l’Est dell’Inghilterra entreranno nella cosiddetta ‘tier 4’, il massimo livello di allerta che prevede le restrizioni più dure per contrastare la circolazione del coronavirus. Misure equivalenti a quelle introdotte in Inghilterra a novembre e che rimarranno in vigore per due settimane, con una verifica attesa per il 30 dicembre.
    Si dovrà rimanere in casa e le attività commerciali non essenziali rimarranno chiuse. Tutti sono invitati a lavorare da casa ove possibile.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte