ISPS World; Smith torna in testa, Laporta 27/o

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 31 LUG – Jordan Smith in Irlanda del Nord
torna in testa nel torneo maschile mentre in quello femminile la
tailandese Pajaree Annanarukarn e la statunitense Jennifer
Kupcho agganciano alla guida del leaderboard l’americana Emma
Talley. Il “moving day” dell’ISPS HANDA World Invitational ha
regalato emozioni e riservato nuove uscite al taglio. L’evento
organizzato da European Tour, LPGA e Ladies European Tour (con
due classifiche diverse, da una parte i professionisti
dall’altra le proette) si prepara a entrare nella fase finale.
    Nella contea di Antrim, nella gara riservata agli uomini è
dominio britannico. Jordan Smith, 28enne di Bath (Regno Unito)
con un titolo in carriera sul massimo circuito continentale (nel
2017 al Porsche European Open) e già leader dopo 18 buche, ha
rimesso la testa avanti. E con un totale di 195 (62 68 65, -15)
ha un solo colpo di vantaggio sul connazionale David Horsey,
secondo con 196 (-14). Mentre è scivolato dalla prima alla terza
posizione, con uno score di 199 (-11), il neozelandese Daniel
Hillier (in testa a metà gara). Risale posizioni Francesco
Laporta. Il pugliese, ieri 34/o, è ora 27/o con 206 (69 69 68,
-4) dopo un terzo round sottolineato da un 68 (-2) con tre
birdie e un bogey.
    Grande equilibrio nella competizione in rosa con Annanarukarn,
Talley e Kupcho che si dividono il primato con un totale di 205
(-13). (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte