Isole Salomone: Cina, molto preoccupati per le violenze

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

La Cina ha espresso “grande preoccupazione” per i disordini di questi giorni sulle Isole Salomone in particolare nella Chinatown della capitale Honiara.
    “Chiediamo al governo delle Isole di adottare tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei cittadini cinesi e delle realtà cinesi”, ha detto ai giornalisti il portavoce ministero degli Esteri di Pechino Zhao Lijian. Intanto l’Australia ha annunciato che invierà forze militari di peacekeeping sulle Isole . “Il nostro scopo è fornire stabilità e sicurezza”, ha detto il premier Scott Morrison, precisando di aver ricevuto una richiesta di aiuto dal primo ministro delle Isole Manasseh Sogavare.


Fonte originale: Leggi ora la fonte