Ipotesi scostamento fino a 30 miliardi per nuovi ristori

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

 Il governo, secondo quanto si apprende, starebbe valutando di chiedere un nuovo scostamento fino a 30 miliardi – un po’ più di un punto e mezzo di Pil ipotizzato finora – per poter varare un nuovo decreto con i ristori per le attività colpite dalla pandemia. La nuova richiesta di extra-deficit, che dovrà poi ottenere il via libera del Parlamento a maggioranza assoluta, sarà in serata sul tavolo del Consiglio dei ministri. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte