In Emilia-Romagna una app per prenotare la visita al museo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Una applicazione sul telefonino per facilitare le prenotazioni delle visite nei musei dell’Emilia-Romagna. Dal 27 ottobre è disponibile sugli store iOS Apple o Android Google. L’app gratuita ‘io Prenoto’, realizzata dalla Regione Emilia-Romagna, a supporto dei musei che non l’avevano, come misura per fronteggiare l’emergenza Covid. Oltre allo sviluppo della app, nell’ambito del Piano museale 2020, viene finanziata anche l’implementazione specifica e la personalizzazione per ogni museo per un importo complessivo di 18.500 euro. Il sistema di prenotazione digitale consente al museo di gestire in modo facile e veloce il flusso di visitatori, ottimizzando gli ingressi. Gli utenti possono selezionare il luogo da visitare, il giorno e la fascia oraria e prenotare il proprio ingresso alla struttura. L’app ‘io Prenoto’ in questa prima fase di rilascio è sperimentata da 9 musei della regione. Ad oggi le realtà coinvolte sono: i musei civici Imola con il Palazzo Tozzoni a Imola (Bologna), la Rocca Sforzesca e il museo di San Domenico, la biblioteca Malatestiana a Cesena, i musei civici di Palazzo Farnese a Piacenza, il museo del Castello a Formigine (Modena), i musei civici di Modena, il Parco archeologico e museo all’aperto della Terramara di Montale (Modena) e la Camera di San Paolo a Parma. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte