Green pass: non controlla i clienti, ristoratore multato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – BOLOGNA, 05 DIC – Ammontano a 6.100 euro le sanzioni
che i Carabinieri del Comando provinciale di Bologna hanno
inflitto ai titolari di due esercizi pubblici che non
rispettavano le norme anti Covid-19.
    A Molinella, è stato multato il titolare di un
ristorante-pizzeria che ha omesso di controllare il Green pass a
due clienti che, secondo quanto poi accertato, ne erano
sprovvisti. I due stavano comunque mangiando una pizza
all’interno del locale, in contrasto con la normativa che
prevede il possesso del certificato verde per il consumo al
tavolo, se al chiuso. E’ scattata la sanzione di 400 euro sia
per il ristoratore che per i due clienti.
    A Castel San Pietro, invece, il titolare di un bar è stato
multato perché non aveva il Green pass e perché aveva alle
dipendenze un lavoratore in nero, completamente senza contratto.
    Per il barista, oltre a una sanzione complessiva di 4.900 euro,
è scattata anche la sospensione dell’attività imprenditoriale.
    I controlli sono stati svolti dai carabinieri insieme al
personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Bologna.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte