Giocatrici afgane in visita al Museo del calcio di Coverciano

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 14 SET – Il Museo del calcio di Coverciano ha
ricevuto le giocatrici afghane dell’Herat football club che lo
hanno visitato insieme col loro allenatore, accolte dalla Figc e
dalla nazionale femminile.
    Nel corso del tour, le atlete sono state condotte in un
percorso di storia e cultura del calcio, che dalle prime maglie
degli Azzurri, arriva fino alla Coppa di Euro 2020 e al pallone
della finale di Wembley. Si sono soffermate, in particolare,
nella sezione dedicata alla nazionale femminile. Il progetto di
accoglienza per le ragazze della nazionale afghana, promosso da
Figc e Comune di Firenze, prevede che formatori, allenatori e
tutor siano di supporto nella loro attività calcistica e nella
conoscenza della cultura italiana. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte