F1: sindaco di Imola, ritorno del Gp un grande risultato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – BOLOGNA, 01 NOV – “Dopo il Campionato del Mondo di
Ciclismo, a fine settembre, anche oggi con il Gran Premio di
Formula 1 abbiamo vissuto un grandissimo risultato. Voglio prima
di tutto ringraziare l’intera macchina organizzativa, perché
quando si raggiunge un traguardo del genere, bisogna dire grazie
a chi dietro le quinte ha fatto tutto questo lavoro ed ha potuto
garantire un simile risultato”. Lo dice il sindaco di Imola,
Marco Panieri, alla fine della giornata che ha riportato la F1
nella città in provincia di Bologna dopo 14 anni di assenza.
    “Mi dispiace per tutti quei cittadini che hanno cercato di
vedere la gara da fuori, sentendo anche solo il rombo, senza
poter accedere all’impianto. Ritengo che oggi la Regione, il
Comune e l’autodromo di Imola abbiano dimostrato a tutto il
mondo che abbiamo le persone giuste per ospitare il Gran Premio
di F.1, anche a porte chiuse. L’amarezza ovviamente c’è, perché
vedere le tribune vuote è un peccato, tuttavia sappiamo che la
salute viene prima di tutto. Guardiamo ora al futuro con
fiducia, sapendo che siamo stati in grado di mettere in pista,
dopo 14 anni, un grande Gran Premio, grazie ad un prezioso
lavoro di squadra, con forte passione e grande cuore, come è
nella storia del nostro autodromo”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte