Europa League: Milan senza Ibra, Napoli cerca il pass

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 09 DIC – Ha cominciato con una sconfitta
interna, ma ha reagito, conquistando la vetta del girone. A un
turno dalla fine, però, il Napoli non ha ancora staccato il
biglietto per i 16mi di Europa League. Per farlo, serve almeno
un pari domani in casa con la Real Sociedad, attualmente seconda
forza del gruppo. La x è data dai quotisti Snai a 3,65, ma il
risultato nettamente più probabile è il successo azzurro che dà
la certezza del primo posto del gruppo: il segno 1 è offerto
infatti a 1,97, quota sensibilmente più bassa del 2, a 3,55.
    Dries Mertens, in gol a 2,50, è tra i protagonisti più attesi
mentre Politano (match-winner allo stadio Municipal de Anoeta)
ancora a segno è dato a 3,25. Stessa quota per Jon Bautista,
unico giocatore della Real Sociedad in rete due volte finora in
Europa League.
    Ancora senza Ibra, ma con l’autostima al massimo, il Milan di
Pioli, già qualificato, vola a Praga contro lo Sparta per
chiudere il girone europeo al primo posto. Attualmente i
rossoneri sono secondi dietro al Lille, che sarà ospite del
Celtic già eliminato, ma sperano in un sorpasso all’ultima
curva: la vittoria esterna secondo i betting analyst Snai è
assai probabile a 1,60 rispetto al successo dei cechi a 5,25.
    È Brahim Diaz, finora, il capocannoniere del Milan in Europa
con tre reti: lo spagnolo ancora a segno è dato 6,50. Sul fronte
opposto, la difesa rossonera dovrà prestare attenzione a Lukáš
Juliš, già 5 volte nel tabellino dei marcatori in Europa League:
l’ennesimo gol del numero 39 dello Sparta Praga si gioca a 6,50.
    Già certa del primato del girone, la Roma di Fonseca sfrutterà
la trasferta europea con il Cska Sofia per dare spazio ai
giovani o ai giocatori finora meno utilizzati. Il successo
giallorosso contro i bulgari, unici ad aver bloccato i
capitolini nel girone, è dato a 1,75 contro il 4,00 dei padroni
di casa. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte