Equitazione, firmato protocollo per i Pratoni del Vivaro

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – A meno di cinquanta giorni
dall’inizio dei FEI World Championships 2022, ai Pratoni del
Vivaro a Rocca di Papa, sede della manifestazione, è stato
firmato il protocollo d’intesa per la riqualificazione
dell’impianto sportivo, presenti il presidente della regione
Lazio, Nicola Zingaretti, il n.1 della Federazione Italiana
Sport Equestri, Marco Di Paola, e la sindaca di Rocca di Papa,
Veronica Cimino. “I Mondiali di concorso completo e attacchi che
si svolgeranno ai Pratoni del Vivaro sono un’opportunità
straordinaria per tutto il territorio dei Castelli Romani, e una
vetrina internazionale per il Lazio – le parole di Zingaretti –
Gli investimenti nei grandi eventi sportivi, quando sono mirati
e ben costruiti, si traducono sempre nel miglioramento della
vita dei cittadini”. “Sono stati sostituiti circa 2 chilometri
di recinzione dei campi di gara, stesi e posizionati oltre 6.000
metri di cavi elettrici, circa 7.000 metri lineari di tubi per
la distribuzione dell’acqua, collocati 3.500 metri lineari di
recinzione a protezione dell’intera area, piantati oltre 60
alberi” ha sottolineato Di Paola. Tutto questo lavoro ha
permesso di presentare i Pratoni del Vivaro “come il gioiello,
l’orgoglio degli sport equestri italiani”. I FEI World
Championships 2022 consteranno di due discipline: il concorso
completo (15-18 settembre) – che sarà qualificante per i
prossimi Giochi di Parigi 2024 – e gli attacchi (22-25
settembre). (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte