Don Matteo in librerie con “le mie indagini più emozionanti”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – “DON MATTEO. LE MIE INDAGINI PIÙ
EMOZIONANTI”- TRATTO DALLA SERIE TV PRODOTTA DA LUX VIDE -RAI
FICTION (edito da RAI LIBRI, euro 18).
    Il prete-detective in bicicletta più amato della tv
interpretato da Terence Hill fa un percorso inverso, dal piccolo
schermo diventa un romanzo: ‘Don Matteo. Le mie indagini più
emozionanti’, in libreria e negli store digitali dal 22 ottobre.
    Tratto dalla serie tv, il progetto editoriale è edito da Rai
Libri.
    “Le regole di base per un buon detective e per un buon prete
sono le stesse: ascoltare e prestare attenzione. Solo così si
arriva alla verità, nella vita come nei libri gialli. Possono
sembrare letture leggere e, a volte lo sono, ma c’è dentro anche
tanta umanità, c’è tutto il dramma di scelte sbagliate e la
speranza di poter costruire qualcosa sulle macerie che ci si è
lasciati dietro”.
    Sacerdote della parrocchia di San Giovanni a Gubbio e in
seguito della parrocchia di Santa Eufemia a Spoleto, don Matteo
(magistralmente interpretato nella serie tv dall’amatissimo
Terence Hill) è un investigatore molto speciale, o meglio, un
prete-detective, come si definisce lui. I casi legali e
criminali che avvengono nella sua comunità lo chiamano in causa
spesso, ma don Matteo, complici anche l’amicizia e la
collaborazione con il maresciallo dei carabinieri Nino Cecchini
(interpretato dal bravo e simpatico Nino Frassica), riesce a
risolverli grazie a un indizio decisivo, che arriva molto spesso
per intuizione innata e per la sua ampia conoscenza dell’animo
umano. Queste doti si accompagnano alla gentilezza e alla
disponibilità, ma soprattutto alla grande comprensione verso
tutte le persone coinvolte nelle indagini, anche nei confronti
degli assassini. In questo libro, il nostro prete-detective ha
voluto raccogliere i tre casi che lo hanno più appassionato, sul
piano emotivo e su quello investigativo.
    Per Matilde Bernabei, presidente Lux Vide, e Luca Bernabei,
ad Lux Vide, “ciò che rende straordinario Don Matteo è che è un
detective dell’anima. Non cerca semplicemente un colpevole da
arrestare ma una persona da salvare. Per questo l’Italia lo ama
e amerà questi libri”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte