Covid: Usa, iniziata distribuzione vaccini Moderna

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NEW YORK – La distribuzione dei vaccini Moderna è iniziata negli Stati Uniti. Lo riferisce Operation Warp Speed dopo il via libera della Food and Drug Administration (Fda), che ha stabilito che può essere distribuito nel Paese a chi ha oltre 18 anni. Gli Stati Uniti sono al momento l’unico Paese in grado di somministrare due diversi vaccini contro il Covid.

“Con l’approvazione di due vaccini, la Fda ha compiuto un altro passo cruciale nella lotta alla pandemia globale”, afferma il commissario Stephen Hahn. “Tramite il processo di revisione trasparente e scientifico, due vaccini sono stati approvati in modo veloce nel rispetto di standard di sicurezza rigorosi”, aggiunge.

Sempre negli Stati Uniti, il governo ha stabilito che i datori di lavoro possono richiedere ai loro dipendenti di vaccinarsi contro il Covid e vietare loro l’accesso al posto di lavoro nel caso in cui si rifiutassero. Gli esperti sanitari ritengono che i datori di lavoro svolgano un ruolo chiave nella vaccinazione di massa. L’indicazione della US Equal Employment Opportunity Commission offre certezze perché finora il dibattito si era concentrato su un possibile obbligo per il test del Covid, che però aveva sollevato problemi di privacy. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte