Covid: Svizzera, ristoranti e palestre chiusi per un mese

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – La Svizzera ha annunciato che dal 22
dicembre chiuderanno tutti i ristoranti, le palestre e i centri
sportivi per un mese nel tentativo di arginare l’aumento dei
casi di coronavirus. Lo riporta il Guardian. Il governo svizzero
ha anche chiesto con forza alla popolazione di restare a casa il
più possibile.
    I casi di Covid in Svizzera e nel vicino Liechtestein hanno
superato i 400.000 e le vittime sono oltre 6.000. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte