Covid: Marche, record febbraio 581 casi e 211 da test rapidi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ANCONA, 23 FEB – Numero record per febbraio di
positivi al coronavirus nelle Marche nell’ultima giornata: sono
581 uno dei valori assoluti più alti dall’inizio dell’anno,
seppure su un numero di tamponi più consistente, dopo i 688
dell’8 gennaio e i 687 del 9 gennaio. Nel Percorso Screening
Antigenico effettuati “2.609 test e riscontrati 211 casi
positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto
positivi/testati è pari all’8%”.
    Lo comunica il Servizio Sanità della Regione Marche: “nelle
ultime 24 ore testati 7.316 tamponi di cui 4.942 nel percorso
nuove diagnosi (2.609 nel percorso Antigenico) e 2.374 nel
percorso guariti (rapporto positivi/testati pari all’11,8%)”. E’
ancora Ancona a far registrare la maggior parte dei casi
positivi, quasi la metà, con 274 contagi. A livello provinciale
seguono Macerata (122), Pesaro Urbino (69), Ascoli Piceno (57),
e Fermo (33; 26 i casi provenienti da fuori regione.
    Tra i contagiati 68 persone con sintomi. I casi comprendono
contatti in setting domestico (94), contatti stretti di casi
positivi (216), in setting lavorativo (24), in ambienti di
vita/socialità (1), in setting assistenziale (3), contatti con
coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (18),
screening percorso sanitario (1 caso rilevato). Per altri 156
casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte