Covid: in rsa 13 decessi in 15 giorni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – MONZA, 19 OTT – Altri tre anziani dell’Rsa Villa
Teruzzi a Concorezzo, nella periferia di Monza, sono morti
durante il fine settimana portando a 13 il numero dei deceduti
in 15 giorni. Nella struttura, che nella prima ondata di
infezioni tra febbraio e giugno non aveva registrato un solo
caso di contagio, solo 4 su una quarantina di ospiti sono
risultati negativi ai tamponi.
    Il sindaco Mauro Capitanio ha reso noto che l’Ats ha già
fatto due ispezioni. Dalle verifiche è emerso che tutti i
protocolli di sicurezza sarebbero stati rispettati e non è
ancora stato possibile risalire a come il virus sia entrato
nella Rsa, presso la quale lavorano 49 operatori, una ventina
dei quali sono risultati positivi. Anche in paese (15.700
abitanti), ha precisato Capitanio, si registrano nuovi casi e un
decesso. Per quanto riguarda le scuole, 2 classi elementari e in
una delle medie si stanno osservando i protocolli di sicurezza,
dopo casi di contagio. “Siamo nel picco dell’escalation del
fenomeno – ha detto il sindaco – ma stiamo cercando di mantenere
il più possibile un equilibrio tra il rispetto delle norme di
sicurezza e prevenzione e il poter continuare con una vita
normale”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte