Covid: in 150 a ballare in locale a Chatillon, multato gestore

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – AOSTA, 21 LUG – La polizia ha sanzionato il gestore
di un locale di Chatillon, dove lo scorso fine settimana era
stata organizzata una serata danzante con la partecipazione di
almeno 150 persone, fa sapere la questura di Aosta. Il titolare
è quindi stato multato, oltre che per “l’abusiva attività da
discoteca”, anche per le infrazioni alla normativa anti-Covid19.
    Da inizio anno la questura di Aosta ha sanzionato 13 esercizi
commerciali per violazioni alla normativa in vigore durante la
pandemia. Le ultime due infrazioni sono a carico di un pub di
Aosta e del locale della media Valle: in entrambi i casi è stata
organizzata “attività da discoteca del tutto clandestina, a
discapito di altre categorie, che anche nell’interesse della
collettività, hanno rispettato la normativa vigente”.
    La questura ha chiesto agli uffici di prefettura che i due
locali vengano chiusi temporaneamente. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte