Conte: ‘Blocco licenziamenti prolungato a fine marzo’

“Il blocco dei licenziamenti viene prolungato alla fine di marzo”. Lo annuncia il premier Giuseppe Conte incontrando i sindacati. “Stiamo vivendo una situazione complessa, con tanta preoccupazione e sofferenza. Per questo il governo ritiene di dover fare uno sforzo finanziario ulteriore e dare un messaggio a tutto il mondo lavorativo di certezza e sicurezza”, spiega il capo del governo. 

La “la cassa covid – ha detto ancora – sarà gratuita per i datori di lavoro”.

   


Fonte originale: Leggi ora la fonte