Comitato 4.0, appello per salvare sport

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – L’appello #salviamolosport lanciato
dal Comitato 4.0 viene raccolto anche da Striscia la Notizia.
    Questa sera ai microfoni dell’inviato del popolare show tv
Valerio Staffelli, il Comitato lancia il grido di allarme delle
245 società sportive aderenti, che chiedono aiuti al governo e
al parlamento per evitare il fallimento.
    Il Comitato 4.0 ha coinvolto migliaia di atleti e lavoratori
del settore sportivo con la campagna #salviamolosport. Oltre
agli appelli sui social media e sulla stampa, nei giorni scorsi
ciascuno dei club membri del Comitato 4.0 ha inviato ai ministri
dello Sport, Vincenzo Spadafora, dell’Economia, Roberto
Gualtieri e al presidente della Conferenza delle Regioni,
Stefano Bonaccini una lettera contenente la richiesta di aiuto
con una lista di misure concrete necessarie per salvare le
società sportive. Alle 245 lettere non è seguita la risposta
delle istituzioni.
    La richiesta al Governo è che i club possano beneficiare di
misure di sostegno alla liquidità e di poter dilazionare le
scadenze fiscali e contributive. Per le società private degli
incassi da botteghino il rischio fallimento è sempre più
concreto.
    “Basta parole, promesse e dichiarazioni di impegno, ora ci
vogliono atti concreti. Anche lo sport merita attenzione, non è
solo agonismo ma un pezzo importante del sistema produttivo e
sociale del paese, chiediamo al Governo una risposta ai club,
agli atleti, ai lavoratori e alle loro famiglie che non vedono
alcun futuro” ha dichiarato il Comitato 4.0. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte