Champions: l’Inter in Ucraina va a caccia del riscatto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 26 OTT – L’Inter torna a concentrarsi sulla
Champions: dopo il pareggio in extremis con il Borussia
Moenchengladbach i nerazzurri affrontano la delicata trasferta a
Donetsk contro lo Shakhtar. I nerazzurri hanno bisogno dei 3
punti e, per gli esperti di Sisal Matchpoint, riusciranno a fare
risultato: sono favoriti, a 1,78. La vittoria dei padroni di
casa vale 4,10, il pari 3,90. Fiducia nell’Inter da parte
dell’88% degli scommettitori. Con 7 gol in 6 partite, tra cui
una doppietta nella prima sfida di Champions, Lukaku si candida
a essere uno dei grandi protagonisti del match: anche stavolta
ha ottime chance di finire sul tabellino marcatori, a quota 200,
un’altra doppietta è proposta a 6,25. Tra gli ucraini, Tete, già
in gol con il Real Madrid, è uno da tenere d’occhio: la sua rete
vale 5,00. Più probabile la marcatura di Dentinho, a 4,00. Dopo
il mezzo passo falso con il Monchengladbach, la quota sulla
qualificazione interista si è leggermente alzata a 1,57. La
vittoria del girone vale 2,75, poco superiore al 2,25 del
favorito Real Madrid.
    In campo europeo l’Atalanta ha l’occasione di archiviare
subito le due sconfitte di campionato. I nerazzurri ospitano
l’Ajax, imbattuta nelle ultime 9 trasferte di Champions e da 7
partite contro squadre italiane. Le quote, però, favoriscono la
Dea, a 1,80, si sale a 3.90 per la vittoria dell’Ajax, il
pareggio è a 4.10. Il 68% degli scommettitori punta sul riscatto
dell’Atalanta, il 25% ha invece scelto il successo degli
olandesi. Il punto di forza degli uomini di Gasperini è
l’attacco, con 21 gol in 10 partite di Champions League e una
media di 2,1 reti a partita: anche stavolta i nerazzurri non si
smentiranno, la rete in entrambi i tempi è a 2,00, la vittoria
combinata all’Over 2,50 è a 2,10. Nessun dubbio sulla
qualificazione agli ottavi della Dea, a 1,33. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte