Cervia. Incontro tra il sindaco Medri e il colonnello Marco De Donno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il Colonnello Marco De Donno, che sostituisce il Colonnello Roberto De Cinti, è nato a Voghera il 6 luglio 1969. Si è laureato in Scienze della sicurezza interna ed esterna (con un Master per esperti in Scienze della sicurezza e dell’organizzazione), dopodiché si è arruolato nell’Arma come ufficiale di complemento. Ha girato l’Italia dal Veneto fino alla Sicilia, tra le varie esperienze è stato Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile a Mazara del Vallo dal 1993 al 1996, è stato Caposezione dell’Ufficio Infrastrutture del Comando Generale dell’Arma a Roma, dal 2011 al 2016 Comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bologna e ha ricoperto il ruolo di capo ufficio logistico e Capo di Stato Maggiore della Legione Carabinieri “Veneto” a Padova, fino alla nomina a Ravenna.

All’incontro era presente anche il Tenente Giuseppe Turco vicecomandante della Compagnia Carabinieri di Cervia Milano Marittima.

Il Sindaco Massimo Medri ha dichiarato: << Rivolgo un caloroso benvenuto al Comandante De Donno a nome della città di Cervia. I Carabinieri hanno sempre svolto un lavoro encomiabile nel nostro territorio, manifestando una dedizione e un amore per la città che spesso va oltre al dovere istituzionale e che la nostra comunità  ricambia con affetto e stima. Esiste un rapporto di collaborazione e fiducia  fra l’Arma dei Carabinieri, le istituzioni e il tessuto sociale e civile della città, che sta apprezzando il loro sforzo anche in questo periodo difficile. Il loro operato contribuisce a garantire la difesa dell’ordine pubblico e della sicurezza e siamo certi che questo rapporto solido fra istituzioni continuerà anche in futuro>>.

 

Cervia, 31 ottobre 2020

  • Lascia un commento