Capello, può essere anno buono per il Napoli

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – FIRENZE, 27 SET – “Questo può essere buono per il
Napoli. E’ partito bene, dimostrando di essere una squadra. Ha
qualità in ogni settore. Credo che sarà difficile batterlo e
difficile da raggiungere. Lo dissi già due mesi fa. Non è andato
in Champions per pochi punti. Gli scontri diretti saranno
fondamentali. L’unico ostacolo può essere rappresentato dal
fatto che a gennaio Koulibaly e Anguissa saranno impegnati nella
coppa d’Africa. L’Inter è considerata la favorita insieme alla
Juventus che purtroppo ha dei problemi. Vedo un Il Milan
frizzante, speriamo duri così, il campionato sarà ancora più
competitivo”. Lo ha detto Fabio Capello, oggi a Coverciano
ritirando il premio ‘Inside the Sport’, seconda edizione,
promosso dal Mcl (Movimento cristiano lavoratori) e organizzato
con l’Ussi (Unione stampa sportiva italiana).
    Fiorentina-Napoli? “Sarà una partita interessante, la
Fiorentina ha perso in casa con l’Inter, aveva creato molto, ma
dopo si è distratta ed è stata condannata. Contro squadre di
valore dovrà stare molto attenta. Con Italiano ha cambiato idea
di gioco, più dinamismo, aggressività e personalità. Nel calcio
moderno è fondamentale”, ha aggiunto.
    I lavori, coordinati da Gianfranco Coppola, presidente nazionale
Ussi e Michele Cutolo, vicepresidente nazionale Mcl, sono stati
preceduti da un forum su ‘calciomercato tra etica e business’ a
cui hanno partecipato numerosi giornalisti ed esperti tra cui
Demetrio Albertini, presidente del settore tecnico della Figc.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte