Canoa: l’Adigemarathon da’ l’arrivederci al 17 ottobre 2021

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 04 NOV – Adigemarathon, già fissata la data
della 17a edizione non disputata lo scorso 4 ottobre. Si
svolgerà domenica 17 ottobre 2021. Nemmeno il Covid aveva
fermato gli organizzatori, il Canoa Club Pescantina e Borghetto,
con il fondamentale supporto dei Comuni di Dolcè, Pescantina,
Bussolengo, Rivoli Veronese, Brentino Belluno e Avio, che
quest’anno avrebbero fatto gareggiare, a causa delle limitazioni
per il Corona Virus, solo gli agonisti sulla lunga distanza dei
35 chilometri dalla trentina Borghetto d’Avio a Pescantina,
nonché dall’Isola di Dolcè fino a Pescantina (20 chilometri) le
giovani promesse della mezza maratona e i partecipanti al
Campionato Italiano Assoluto di rafting, categoria R6. Ma alla
natura non si comanda tant’è che il giovedì precedente a
domenica 4 ottobre, è stata lanciata un’allerta meteo nelle aree
del bacino idrografico del fiume Adige con la previsione di
abbondanti piogge. Questi fatti concomitanti hanno costretto gli
organizzatori, sentiti i responsabili degli impianti
idroelettrici del fiume Adige, ad annullare la manifestazione
per l’impossibilità di garantire la sicurezza dei partecipanti.
    Gli organizzatori comunicano che gli atleti che hanno già
provveduto al pagamento, e non hanno ancora ricevuto quanto
versato, saranno contattati quanto prima per il relativo
rimborso. «Quest’anno è andato tutto storto, prima il Covid, poi
il meteo» spiega il pluricampione mondiale di canoa fluviale
Vladi Panato, presidente del Canoa Club Pescantina «e dire che
eravamo gli unici in Europa ad organizzare una maratona, tutti
gli altri comitati le avevano annullate a causa dell’emergenza
sanitaria. Non ci resta che pensare al 2021 con l’auspicio che
sarà l’anno della rinascita per lo sport e, più in generale, per
il mondo che dovrà prestare maggiore attenzione ai cambiamenti
climatici».
    La 17esima edizione, in programma domenica 17 ottobre 2021 farà
rima anche con la grande festa italiana della canoa e del
rafting con la tradizionale partenza dall’Isola di Dolcè e
l’arrivo sempre sul lungadige di Pescantina. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte