Calcio: ‘Ti racconto campioni Milan’, i ricordi di Albertini

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 04 NOV – Da Liedholm fino a Weah, Pirlo, Kakà,
Nesta, Sheva e Ibrahimovic. Cinquanta fuoriclasse che hanno
fatto la storia del club rossonero raccontati da uno di loro:
Demetrio Albertini. In quattordici anni di militanza in “Casa
Milan” Albertini ha vinto cinque scudetti e tre Champions
League. È considerato uno dei più validi centrocampisti della
sua generazione, è stato vicecampione del mondo (1994) e
vicecampione d’Europa (2000) con la Nazionale Italiana. Oggi è
il presidente del Settore Tecnico della FIGC e arriva in
libreria con un libro emozionante e imperdibile per i tifosi
rossoneri e per tutti gli appassionati di calcio: Ti racconto i
campioni del Milan, in libreria dal 5 novembre con Gribaudo.
    Cinquanta ritratti dei fuoriclasse che hanno fatto la storia del
club, da Liedholm a Ibrahimovic, arricchiti da ricordi e
aneddoti di Albertini. Un viaggio iniziato quando, giovanissimo,
si allenava con campioni come Baresi, Tassotti, Donadoni e che
lo ha portato a diventare negli anni una vera e propria icona
rossonera realizzando il suo sogno di bambino di finire in una
figurina dell’album dei calciatori. “Non è semplice spiegare
cosa significhi essere in “Casa Milan” – racconta Albertini –
Non è solo far parte di una squadra esemplare e una società
prestigiosa, entrare nella storia, anzi, nella leggenda del
calcio mondiale… È anche crescere in una grande famiglia, con
valori da coltivare e trasmettere dentro e fuori il terreno di
gioco”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte