Calcio: Hoeness, Barcellona? In Germania da giudice fallimentare

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 14 SET – L’ex presidente del Bayern Monaco,
Uli Hoeness, ha criticato il Barcellona, avversario del club
tedesco stasera in Champions League, per la sua condotta
economica degli ultimi anni. “Il Barcellona è davvero al verde.
    Se il Barcellona fosse in Germania, sarebbe un caso per il
giudice fallimentare”, ha detto in un’intervista all’emittente
tedesca Bayerischer Rundfunk, come riporta il quotidiano
Süddeutsche Zeitung.
    Quando David Alaba, che nel frattempo si è trasferito dal
Bayern al Real Madrid, disse che il suo sogno sarebbe stato di
giocare nel Barcellona, Hoeness ha affermato di avergli
risposto: “Vuoi parlare con il presidente o il curatore
fallimentare?”.
    L’ex dirigente del club tedesco ha spiegato di essere
favorevole a raggiungere il “limite” ma “nel momento in cui
l’intera faccenda non può più essere ragionevolmente
rifinanziata, devi dire ‘no’, rinunciando a voler vincere la
Champions”. Riguardo a Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Sergio
Ramos, a lungo attivi in Spagna, Hoeness ha parlato della fase
finale di un’era. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte