Calcio: Fonseca ‘Gli stadi vuoti sono la cosa peggiore’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – “Non è mai un vantaggio giocare senza
pubblico e anche i giocatori preferirebbero veder gli stadi
pieni. Gli stadi vuoti sono la cosa peggiore in assoluto,
abbiamo tanta voglia che il pubblico torni” ha detto Paulo
Fonseca alla vigilia del match con la Lazio. E a chi chiede se
gli pesasse non aver mai vinto un derby risponde con una
battuta: “No. Ma non li ho nemmeno persi (ride, ndr)”, facendo
riferimento ai due pareggi della passata stagione. Sulla
formazione, invece, non dà indicazioni: “La vedrete domani, ma
non ho alcun dubbio e Pedro sarà convocato”. Infine una battuta
sulla partita di domenica scorsa con l’Inter: “Abbiamo finito in
crescendo, penso che a volte incida di più l’aspetto
psicologico. Stiamo lavorando per essere sempre più continui,
abbiamo analizzato la partita e credo che i ragazzi abbiano
capito cosa serve per avere sempre la stessa intensità in
campo”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte