Calcio: Crotone; Stroppa, a Cagliari per trovare continuità

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – CROTONE, 24 OTT – Il Crotone si appresta a
concludere il periodo di isolamento dopo la scoperta di un
giocatore positivo al Covid e per questo il tecnico Giovanni
Stroppa, alla vigilia della sfida esterna contro il Cagliari, ha
svolto una conferenza stampa on line dal luogo del ritiro.
    “Questo isolamento è trascorso in modo sereno – dice Stroppa – e
gli allenamenti sono proseguiti come nelle altre settimane.
    Sicuramente è stato un ritiro in positivo che ci è servito per
poterci conoscere meglio visto che la squadra si è completata da
qualche settimana”.
    L’allenatore – che torna ad avere disponibili il
centrocampista Benali e l’attaccante Riviére reduci da infortuni
– sottolinea la necessità di dare continuità alle prestazioni: “Siamo a inizio torneo. Con la Juve abbiamo fatto una
prestazione importante ed è stato importante fare punti. Contro
il Cagliari dobbiamo dare continuità a quella prestazione vista
con la Juventus e fare meglio in alcune situazioni nelle quali
non siamo stati bravi”. Stroppa fa capire che non si saranno
cambiamenti nella formazione nonostante il Crotone già mercoledì
debba tornare in campo per la Coppa Italia contro la Spal: ” Non
ci sono titolari o riserve, si guarda a chi sta meglio. Non c’è
una formazione ideale: io guardo lo stato di forma dei ragazzi
per mettere in campo i più pronti. Per quanto riguarda gli
impegni ravvicinati ci penseremo. Adesso abbiamo il Cagliari da
affrontare”.
    Si giocherà a mezzogiorno e per Stroppa l’orario è
ininfluente: “In ottica gara cambia poco a che ora si gioca.
    Dovremmo solo anticipare il pranzo. Poi se si considera che con
il ritorno all’orario solare si avviciniamo all’orario più
tradizionale delle gare non penso che ci saranno
stravolgimenti”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte