Calcio: Argentina; morto Sabella, ex ct della nazionale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – BUENOS AIRES, 08 DIC – L’ex ct della nazionale
argentina di calcio, Alejandro Sabella, è morto oggi a Buenos
Aires dove era ricoverato per problemi cardiaci. Lo scrive
l’agenzia di stampa Telam. Sabella aveva 66 anni.
    Nelle scorse settimana l’ex ct dell’Albiceleste, che
risiedeva a La Plata, aveva cominciato a sentirsi male e per
questo il suo medico aveva disposto il suo ricovero
nell’Instituto Cardiovascular della capitale argentina per
accertamenti, lo stesso giorno della morte di Diego Maradona.
    In gioventù calciatore, Sabella guidò la ‘seleccion’
argentina nei Mondiali in Brasile del 2014, dove giunse in
finale.
    Anni fa Sabella aveva dovuto curarsi per un tumore alla
laringe. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte