Breton, Big Tech dovranno cambiare e rispettare norme Ue

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Con le nuove norme Ue per il digitale in arrivo, le Big Tech dovranno “cambiare alcun cose” e rispettare ciò che “è importante per l’Ue”. Lo ha detto il commissario Ue per il Mercato interno, Thierry Breton, in un’intervista all’ANSA e a un ristretto gruppo di media internazionali, anticipando i contenuti del pacchetto che la Commissione Ue presenterà il 9 dicembre. Nel caso di violazioni e di abuso di posizione dominante sul mercato, alle grandi piattaforme saranno imposte sanzioni, che andranno dalle “multe” fino alla “separazione strutturale” dei servizi “in circostanze estreme”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte