Atletica: Diamond League; Golden Gala 2021 avrà i 100 uomini

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 09 DIC – Sette al maschile, sette al
femminile: dopo aver comunicato il calendario della stagione
2021 e il ritorno alle 32 specialità, la Wanda Diamond League ha
ufficializzato oggi le “Diamond Disciplines” che faranno parte
del programma tecnico al Golden Gala Pietro Mennea, la tappa
italiana del principale circuito di meeting internazionali.
    L’evento in calendario per venerdì 4 giugno 2021 assegnerà
punti per qualificarsi alle finali di Zurigo (8-9 settembre)
nelle specialità maschili dei 100, 400, 3000/5000, 3000 siepi,
110hs, alto e peso, e al femminile nei 200, 1500/miglio, 100hs,
400hs, asta, lungo e disco. Scorrendo quindi l’elenco di queste
gare si può dire che, in chiave azzurra, i protagonisti più
attesi dovrebbero essere Filippo Tortu e Larissa Iapichino.
    La stagione comincerà il 23 maggio a Rabat, in Marocco, quindi
proseguirà il 28 maggio a Doha (Qatar). Il Golden Gala sarà il
terzo appuntamento del 2021 e la prima tappa europea: in attesa
della scelta della sede (con lo Stadio Olimpico di Roma non
disponibile a causa degli Europei di calcio) la Diamond League,
come di consueto, indica la località abituale del meeting. Gli
eventi di Oslo (10 giugno), Stoccolma (4 luglio), Montecarlo (9
luglio) e Londra (13 luglio) si svolgeranno prima delle
Olimpiadi di Tokyo, dopodiché si ripartirà da Shanghai (14
agosto) e si andrà avanti con Eugene (21 agosto), con una
seconda tappa cinese in località da definire (22 agosto),
Losanna (26 agosto), Parigi (28 agosto) e Bruxelles (3
settembre).
    La doppia giornata di gare di Zurigo, infine, decreterà i
vincitori nelle 32 specialità. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte